Loading the content...
Navigation
Account

forniture

La tua cantina con

      la Cantinella Vini ...  

 

Carrello 0 items for 0,00 

Nessun prodotto nel carrello.

Carano Baron di Pauli

‹Ritorna alla pagina precedente
Descrizione

Descrizione

L’origine della famiglia Di Pauli è a Carano in Val di Fiemme (Trentino). Nel settecento il barone Andreas Di Pauli si è trasferito a Caldaro.  Il nome della famiglia e quello dei loro possedimenti sono strettamente legati alla storia della zona che circonda il lago di Caldaro

Vinificazione

Fermentazione spontanea in tini aperti, macerazione del mosto per quattro settimane, passaggio in barrique alla fine di ottobre (botti nuove al 50%), malolattica spontanea. Riposo in botte piccola per 16 mesi, con una svinatura.
Imbottigliamento a fine anno con lieve filtraggio.

Maggiori info

Informazioni aggiuntive

Peso 1.6 kg
Denominazione

Vitigni

Regioni

Returns & Delivery

Returns and Exchanges

There are a few important things to keep in mind when returning a product you purchased.You can return unwanted items by post within 7 working days of receipt of your goods.

  • You have 14 calendar days to return an item from the date you received it. 
  • Only items that have been purchased directly from Us.
  • Please ensure that the item you are returning is repackaged with all elements.

Ship your item back to Us

Firstly Print and return this Returns Form to:

30 South Park Avenue, San Francisco, CA 94108, USA
Please remember to ensure that the item you are returning is repackaged with all elements.


For more information, view our full Returns and Exchanges information.

Prodotti correlati

burlotto dolcetto Vedi

Dolcetto d’Alba doc Burlotto

Denominazione: DOC Vitigno: 100% Dolcetto Regione: Piemonte Descrizione:La vinificazione prevede una fermentazione-macerazione di circa 7 giorni in tini di rovere francese, con rimontaggi e follature giornalieri. Controllo della temperatura per non oltrepassare i 27-28° Effettuata la fermentazione malolattica in acciaio il vino matura per alcuni mesi in botti di rovere di Slavonia e Allier da 35-50 ettolitri. Dopo l'imbottigliamento, normalmente effettuato in maggio, il vino si affina in cantina per un breve periodo.

Barberaviva Bava

Classificazione: DOC Vitigno: Barbera Regione: Piemonte Descrizione: Il Piemonte, e in particolare il Monferrato, è una delle rare regioni viticole del mondo dove si è creata la cultura - diventata poi tradizione - di bere vini rossi vivaci, abbastanza corposi ma freschi e appaganti. Prodotti con le uve migliori, non sono certo dei vini minori ma rappresentano un diverso modo di bere vini rossi. Frizzante, affinato solo in acciaio e in bottiglia, ha colore rosso rubino violaceo e sgargiante, schiuma briosa. Profumo, fragrante, prorompente e vinoso, con numerosi sentori di frutta rossa. Sapore sapido, straordinariamente vivace, molto fresco, “allegro e incontenibile”, buon corpo e morbida stoffa..
9,00  Leggi tutto
donnafugata milleeunanotte Vedi

Milleunanotte Donnafugata

Denominazione: Contessa Entellina DOC Vitigno: Nero d'Avola e altre varietà Regione: Sicilia Gradi: 13,5-14° Descrizione: Rosso dalla grande struttura e complessità, intenso ed elegante, offre un bouquet avvolgente in cui si riconoscono sentori fruttati, dolci e maturi, su note balsamiche e floreali. Strutturato ed elegante, si abbina perfettamente a piatti elaborati di carni rosse, maiale, agnello. Da provare anche con  cioccolato al peperoncino.
ceretto rossana Vedi

Dolcetto D’Alba 2016 DOC Rossana Ceretto

Classificazione: DOC Vitigno: 100% Dolcetto Regione: Piemonte Descrizione: di colore rosso rubino, ha un profumo delicatamente vinoso, ricco di sentori di fiori e frutta. Sapore asciutto, sottolineato da un lieve ammandorlato, tipico della varietà. Ottimo per le portate di apertura di un pranzo, specie con i piatti della tradizione langarola.

Controvento Dolcetto d’Alba Bava

Classificazione: DOC Vitigno: Dolcetto 100% Regione: Piemonte Descrizione: Colore rubino denso come vuole la tipicità, profumo floreale e di frutta rossa matura, corpo equilibrato, morbido e vellutato per definizione, mantiene il gusto secco dei rossi e i tannini più soavi che lo rendono fragrante.  
10,50  Leggi tutto
Vedi

Barbaresco DOCG Ceretto 2013

Classificazione: DOCG Vitigno: 100% Nebbiolo Regione: Piemonte Descrizione: all'olfatto si avverte una buona intensità e persistenza con sentori di fiori appassiti. Al gusto, è armonico con una buona acidità. Ottimale il consumo in tutte le annate fra i 4 e 10 anni; anche fino a 15/20, nei millesimi eccellenti.
gatto barberasuperiore Vedi

Barbera d’Asti Superiore Iolanda Gatto

Denominazione: DOCG Vitigno: Barbera Regione: Piemonte Gradi: 14,5° Descrizione:  La Barbera d'Asti Superiore "Iolanda¨ è ottenuta da un'accurata selezione di uve Barbera nel vigneto Serra, coltivato con rese molto esigue nel comune di Montemagno. La fermentazione a temperatura controllata e l'affinamento in piccole botti (tonneau 500 litri) di rovere francese donano a questo vino una grande personalità  e complessità. Si evidenziano al naso una ricchezza di frutta matura con note di spezie e toni dolci di vaniglia, tabacco e ciliegia. Per la sua spiccata eleganza in bocca emergono l'armonia e la piacevolezza di cacao che si sposano molto bene con i frutti rossi tipici della Barbera. Un vino molto interessante e di grande successo, ideale per accompagnare piatti a base di carni bianche o rosse e formaggi di media stagionatura. Stappare la bottiglia alcune ore prima del consumo e servire ad una temperatura di 18°- 20° C.
burlotto barbera Vedi

Barbera d’Alba DOC Burlotto

Denominazione: DOC Vitigno: 100% Barbera Regione: Piemonte Descrizione: La vinificazione prevede una fermentazione-macerazione di circa 10 giorni in tini di rovere francese, con rimontaggi e follature giornalieri. Controllo della temperatura nel caso di eccessivi rialzi. Effettuata la fermentazione malolattica in acciaio il vino matura per otto, nove mesi in botti di rovere di Slavonia e Allier da 35-50 ettolitri. Dopo l'imbottigliamento, normalmente effettuato in agosto, il vino si affina in cantina per alcuni mesi..
gatto grignolino Vedi

Grignolino d’Asti Montalto Gatto

Denominazione: DOC Vitigno: Grignolino Regione: Piemonte Gradi: 13° Descrizione:  Il Grignolino è uno dei grandi vini Piemontesi, molto delicato e capriccioso. Il simpatico nome "Grignolino" deriva da "Grignole" termine con cui vengono indicati in dialetto locale i vinaccioli da cui abbondano gli acini. Nel bicchiere si presenta color rosso tenue che con il tempo tende all'aranciato, bouquet fino , intenso ed etereo con note di rosa e ciliegia su sottofondo di pepe, piacevole al gusto, con tannini eleganti e un retrogusto asciutto e leggermente amarognolo. Si abbina ad ogni antipasto e in particolare a minestre e pollame. Temperatura di servizio: 15-17°C

Albarossa 2010 Bava

Classificazione: DOCG Vitigno: Albarossa Regione: Piemonte Descrizione: il Monferrato è il territorio d’elezione per i vini fragranti e ricchi di frutto come l’Albarossa; il colore caratteristico è di un bellissimo rosso, intenso e scuro, mentre il profumo di composta di frutti rossi è fresco e ricco. Al gusto è subito potente e avvolgente, il tannino ricorda quello dolce del Barbera ma è intenso come nei Nebbioli migliori. La gradazione alcolica aumenta la sensazione di dolcezza. Questo vino ben strutturato si adatta ai risotti con fondo bruno o al tartufo nonché  alle carni rosse e formaggi.
13,99  Leggi tutto
Ritorna su