Loading the content...
Navigation
Account

forniture

La tua cantina con

      la Cantinella Vini ...  

 

Carrello 0 items for 0,00 

Nessun prodotto nel carrello.

Langhe DOC Monsordo 2015 Magnum Ceretto

‹Ritorna alla pagina precedente
Descrizione

Descrizione

Dopo alcuni anni di vinificazioni in purezza, nel 1997 ha preso corpo il progetto iniziale dell’Azienda Monsordo Bernardina: creare un grande vino, frutto dell’assemblaggio delle più importanti varietà a bacca rossa del mondo (Cabernet Sauvignon, Syrah e Merlot) .

Vinificazione: visti i diversi tempi di maturazione delle 4 varietà, lavorate separatamente, è più corretto parlare di “vinificazioni”. Le operazioni seguono, comunque, una linea comune: fermentazione termocontrollata in tini da 45 hl per 12/15 giorni. La malolattica avviene in tonneaux di legno da 300 l.

Affinamento: 12/14 mesi in legno per ogni vino.

Maggiori info

Informazioni aggiuntive

Peso 3.2 kg
Denominazione

Vitigni

, ,

Regioni

Returns & Delivery
Returns and Exchanges
There are a few important things to keep in mind when returning a product you purchased.You can return unwanted items by post within 7 working days of receipt of your goods.
  • You have 14 calendar days to return an item from the date you received it.
  • Only items that have been purchased directly from Us.
  • Please ensure that the item you are returning is repackaged with all elements.
Ship your item back to Us
Firstly Print and return this Returns Form to: 30 South Park Avenue, San Francisco, CA 94108, USA Please remember to ensure that the item you are returning is repackaged with all elements. For more information, view our full Returns and Exchanges information.

Prodotti correlati

cadelbosco pinero Vedi

Pinéro 2003 Ca’ del Bosco

Denominazione: Pinot Nero del Sebino Igt Vitigno: Pinot Nero 100%. Provenienti da 10 vigne. Regione: Lombardia Gradi: 13,5% Descrizione: Sfida. Il Pinot nero è croce e delizia dei più grandi viticoltori del mondo: vitigno difficile da coltivare, ha bisogno di cure particolari, un'opera rara che riesce a esprimersi in tutta la sua grandezza solo in alcuni ambienti e in alcune annate. Ca' del Bosco ha raccolto la sfida e fin dal 1983 produce questo Pinot nero di valore mondiale, sintesi della straordinaria vocazione del terroir. Il risultato è un vino assolutamente tipico e seducente, dal caratteristico profumo, che richiama piccoli frutti come il ribes, il mirtillo, la mora e il lampone. Un sapore morbido, elegante e complesso, di straordinaria persistenza.  
cadelbosco carmenero Vedi

Carmenero Ca’ del Bosco

Denominazione: Vino da tavola rosso Vitigno:  Carménère 100%. Regione: Lombardia Descrizione: Provocazione. Ma anche rivelazione. La storia viene ironicamente ben raffigurata sull'etichetta da un lupo con la pelle di agnello. Il Carmenére è un vitigno originario del bordolese, confuso per lungo tempo con il Cabernet franc. Pur avendo dei tratti organolettici in comune, è un vitigno assai diverso: molto più intenso e speziato. Ca' del Bosco ha conferito nel 1996 l'incarico alla Facoltà di Agraria dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza di svelarne l'esistenza, l'origine e l'identità. Il Carmenero si contraddistingue per il colore molto intenso e cupo, per quel suo aroma potente e speziato, per il gusto pieno, ricco ed originale.  
39,99  37,99  Aggiungi al carrello
Fuori stock bava libera Vedi

Libera Barbera d’Asti Bava

Classificazione: DOCG Vitigno: Barbera Regione: Piemonte Descrizione: Il colore è rosso rubino intenso, il profumo è fragrante con note di prugna selvatica, confettura di amarene, pepe. In bocca è secco ma avvolgente con sentori dolci di frutta rossa; di giusto tenore alcolico ha una morbidezza sorprendente grazie alla contenuta acidità.
10,99  Leggi tutto
gatto barberasuperiore Vedi

Barbera d’Asti Superiore Iolanda Gatto

Denominazione: DOCG Vitigno: Barbera Regione: Piemonte Gradi: 14,5° Descrizione:  La Barbera d'Asti Superiore "Iolanda¨ è ottenuta da un'accurata selezione di uve Barbera nel vigneto Serra, coltivato con rese molto esigue nel comune di Montemagno. La fermentazione a temperatura controllata e l'affinamento in piccole botti (tonneau 500 litri) di rovere francese donano a questo vino una grande personalità  e complessità. Si evidenziano al naso una ricchezza di frutta matura con note di spezie e toni dolci di vaniglia, tabacco e ciliegia. Per la sua spiccata eleganza in bocca emergono l'armonia e la piacevolezza di cacao che si sposano molto bene con i frutti rossi tipici della Barbera. Un vino molto interessante e di grande successo, ideale per accompagnare piatti a base di carni bianche o rosse e formaggi di media stagionatura. Stappare la bottiglia alcune ore prima del consumo e servire ad una temperatura di 18°- 20° C.
Fuori stock burlotto dolcetto Vedi

Dolcetto d’Alba doc Burlotto

Denominazione: DOC Vitigno: 100% Dolcetto Regione: Piemonte Descrizione:La vinificazione prevede una fermentazione-macerazione di circa 7 giorni in tini di rovere francese, con rimontaggi e follature giornalieri. Controllo della temperatura per non oltrepassare i 27-28° Effettuata la fermentazione malolattica in acciaio il vino matura per alcuni mesi in botti di rovere di Slavonia e Allier da 35-50 ettolitri. Dopo l'imbottigliamento, normalmente effettuato in maggio, il vino si affina in cantina per un breve periodo.
12,90  Leggi tutto
antinori tignanello Vedi

Tignanello Antinori

Classificazione: Toscana IGT Vitigno: 80% Sangiovese, 5 % Cabernet Franc, 15% Cabernet Sauvignon Regione: Toscana Descrizione:  colore rosso rubino intenso con riflessi violacei. Al naso è maturo, con note di frutta scura e sottofondo fresco nel finale; predomina la polpa di prugna insieme a sentori di ciliegia, andando con progressione ed equilibrio verso note di liquirizia e menta. Al gusto, seppur ancora giovane, il vino ha prontezza e disponibilità, è ricco e armonioso. Ottimo al palato, grazie all’acidità e alla strutturata morbidezza dei tannini. Il retrogusto è ricco, sapido e caratterizzato da una dolce persistenza.
120,00  Aggiungi al carrello
gatto ruche Vedi

Ruchè di Castagnole M.to docg Caresana Gatto

Denominazione: DOC Vitigno: Ruchè 100% o con il 10% di Barbera o Brachetto Regione: Piemonte Gradi: 15° Descrizione:  colore rosso intenso con sfumature porpora. Bouquet fine, persistente, aromatico con piacevoli sentori di frutta sciroppata, more e con un sapore morbido e vellutato, leggermente tannico con un retrogusto di ciliegia appassita. Si consiglia di stappare la bottiglia alcune ore prima di servire. Temperatura di servizio: 18-20°C
Fuori stock burlotto freisa Vedi

Langhe Freisa doc Burlotto

Denominazione: DOC Vitigno: 100% Freisa Regione: Piemonte Descrizione: Rubino brillante. Rose, viole, lamponi e liquirizia. Si abbina a carpaccio di Manzo con Porcini Crudi. Temperatura di servizio: 14°C.
15,99  Leggi tutto
burlotto pelaverga Vedi

Verduno Pelaverga doc Comm. G.B. Burlotto

Verduno Pelaverga é Verduno. Un piccolo paese di cinquecento anime, incastonato su un bricco, a pochi ma lunghissimi chilometri da Alba. Per un vino che nasce, esclusivamente su queste colline, in un numero limitato di bottiglie, da pochi produttori che si contano sulle dita di due mani. Tra questi l’Azienda Commendator G.B. Burlotto che, da cinque generazioni, vive e coltiva queste terre. Denominazione: DOC Vitigno: 100% Pelaverga Regione: Piemonte Descrizione: La vinificazione prevede una fermentazione-macerazione di circa 7 giorni in tini di rovere francese, con rimontaggi e follature giornalieri. Controllo della temperatura per non oltrepassare i 27-28° Effettuata la fermentazione malolattica in acciaio il vino matura 3 mesi in botti di rovere di Slavonia e Allier da 35-50 ettolitri ed altri 2 mesi in acciaio. Dopo l'imbottigliamento, normalmente effettuato nella primavera successiva alla vendemmia il vino si affina in bottiglia per altri 2 mesi.
ceretto rossana Vedi

Dolcetto D’Alba 2018 DOC Ceretto

Classificazione: DOC Vitigno: 100% Dolcetto Regione: Piemonte Descrizione: di colore rosso rubino, ha un profumo delicatamente vinoso, ricco di sentori di fiori e frutta. Sapore asciutto, sottolineato da un lieve ammandorlato, tipico della varietà. Ottimo per le portate di apertura di un pranzo, specie con i piatti della tradizione langarola.
Ritorna su